Home
Proposta Contrattuale 5+
OFFERTA DI MANUTENZIONE MECCANICA PROGRAMMATA QUINQUENNALE "5+"
 

1) Premessa
Le condizioni ed i costi previsti nella presente offerta sono applicabili solo ed esclusivamente a Sistemi a Corona Mobile installati sulle torrifaro di fabbricazione Tecnopali S.p.A.
In caso di servizio richiesto per torrifaro a corona mobile di altri fabbricanti, le condizioni di fornitura dovranno essere individuate e definite a parte.

2) Oggetto del servizio
Oggetto della presente offerta è il piano di Manutenzione Meccanica Programmata Quinquennale "5+" avente lo scopo di garantire lo stato di "Messa di sicurezza" del Sistema a Corona Mobile, il suo mantenimento e la tenuta in efficienza elettromeccanica del sistema attraverso l'alternarsi annuale dei seguenti interventi:
- intervento di tipo A (annuale), costituito dalla manutenzione annuale della corona effettuata a terra (vedi scheda del programma di manutenzione);
- intervento di tipo R5 (quinquennale), costituito dalla manutenzione annuale di tipo A a terra + manutenzione della testa di trascinamento in quota (vedi scheda del programma di manutenzione);
- intervento di tipo R10 (decennale), costituito dalla manutenzione quinquennale R5 a terra (corona) ed in quota (testa di trascinamento) + verifica strumentale della struttura (fusto, flangia di base e accessori) con rilascio di documentazione attestante il grado di idoneità della stessa all'esercizio;
- intervento di tipo E (da eseguirsi in concomitanza di ogni intervento annuale sulle torri del sito). Il controllo si effettua esclusivamente sull' unità elettrica (carrellata, integrata o semi-integrata) con rilascio di "Attestato di Conformità" e di "Efficienza Catena" secondo la Direttiva CE.

3) Gli interventi (moduli e successioni)
Gli interventi descritti all'art. 2 della presente proposta saranno eseguiti secondo i seguenti moduli standard, che dipendono dall'anzianità della torre al momento della prima manutenzione:
- Modulo "1" (A-A-A-A-R5 + 5E): applicabile nel caso in cui le torri risultino in garanzia (cioè siano montate dal costruttore ed ancora in garanzia biennale) o che comunque non presentino un'anzianità superiore agli anni tre dall'installazione;
- Modulo "2" (R5-A-A-A-A + 5E): applicabile nel caso in cui le torri presentino un'anzianità superiore agli anni tre, ma non superiore ad anni sette;
- Modulo "3" (R10-A-A-A-A + 5E): applicabile nel caso in cui le torri presentino un'anzianità superiore agli anni sette, ma non superiore ad anni dodici.

N.B. Gli interventi su torrifaro aventi anzianità superiore ad anni dodici, sulle quali non è mai stata fatta alcuna manutenzione, saranno oggetto di specifica analisi per la stesura di un programma dedicato.

Tra un intervento ed il successivo non potrà trascorrere un periodo inferiore ai mesi dieci e superiore ai mesi quattordici, nel rispetto della media annuale.

4) Canone.
I canoni da corrispondersi per ciascuno degli interventi di cui all'art 2 della presente offerta, saranno i seguenti:
-  Intervento di tipo A       Euro        600,00  cad. torre  con sconto 10%
-  Intervento di tipo R5      Euro     1.600,00  cad. torre  con sconto 10%
-  Intervento di tipo R10    Euro     2.000,00  cad. torre  con sconto 10%
-  Intervento di tipo E        Euro       120,00  cad. unità elettrica con sconto 10%

Conseguentemente, in relazione ai Moduli "1" - "2" - "3" di cui all'art. 3 della presente offerta, il costo dell'intero servizio di Manutenzione Meccanica Programmata Quinquennale "5+" ammonterà a:
-  Modulo "1"    Euro    3.600,00  cad. torre + unità elettriche
-  Modulo "2"    Euro    3.6000,00  cad. torre + unità elettriche
-  Modulo "3"    Euro    3.960,00  cad. torre + unità elettriche

N.B. (Unità Elettriche di sollevamento)
Quando l'Unità Elettrica di sollevamento è di Tipo Integrato o Semi-integrato, il costo della Manutenzione va considerato esteso al numero delle torri presenti nel sito.
Quando l'Unità Elettrica di sollevamento è di Tipo Carrellato, il costo della Manutenzione va considerato limitatamente al numero delle unità carrellate presenti nel sito.

5) Sconti e Supplementi
- Sconti: in considerazione del numero di torrifaro oggetto del contratto, facenti parte di uno stesso impianto, verranno applicati i seguenti ulteriori sconti sul costo complessivo del contratto:

  • nessuno sconto     per quantità fino a 2 torrifaro;
  • sconto del 5%      per quantità comprese tra 3 e 5 torrifaro;
  • sconto del 10%    per quantità comprese tra 6 e 10 torrifaro;
  • sconto del 15%    per quantità maggiori di 10 torrifaro.


  • - Supplementi: in presenza di torrifaro di altezza elevata, in considerazione dei maggiori oneri da sostenere per la manutenzione (uso di Piattaforme Mobili speciali e tempi di analisi più lunghi), verranno applicati i seguenti supplementi sul costo complessivo del contratto:
  • nessun supplemento       per torrifaro di altezza fino a 30 Mt.;
  • supplemento del 7%    per torrifaro di altezza compresa tra i 31 ed i 35 Mt.;
  • supplemento del 15%  per torrifaro di altezza maggiore di 35 Mt.
  • 6) Durata e Revisione Prezzi
    - Durata: il servizio di Manutenzione Meccanica Programmata Quinquennale "5+" ha la durata contrattuale di anni 5 (cinque) e non può essere rinnovato salvo esplicito assenso tra le parti.
    - Revisione: i prezzi esposti al punto 4 sono validi per gli interventi effettuati fino al 31/12/05; a partire dallo 01/01/06, e così di anno in anno, verrà comunicato il fattore di aggiornamento ISTAT ed il conseguente adeguamento del canone annuale.

    7) Interventi a Listino: parti di ricambio e manodopera.
    Durante l'esecuzione di ogni intervento è prevista la sostituzione gratuita dei particolari di normale usura previsti nel programma; tutte le ulteriori parti che dovranno essere sostituite, o per danneggiamento o per aggiornamento, con la relativa mano d'opera saranno addebitate secondo il listino prezzi ufficiale in vigore al momento dell'intervento.
    Il servizio di manutenzione programmata oggetto della presente offerta NON ha lo scopo di garantire il corretto funzionamento delle lampade e l'efficienza dei proiettori; nel caso in cui tali ulteriori servizi siano richiesti, compatibilmente con la scadenza annuale degli interventi programmati, essi saranno eseguiti da tecnici specializzati ed i costi relativi ai materiali e alla mano d'opera saranno addebitati a consuntivo secondo il listino prezzi in vigore al momento dell'intervento.
    Nel caso in cui il servizio venga richiesto per torri installate da oltre dodici anni, il programma di manutenzione ed i relativi costi saranno oggetto di specifica valutazione ivi compresa, ove possibile, l'applicazione del listino in vigore al momento dell'intervento.

    8) Fatturazione e pagamenti.
    La fatturazione dei canoni, calcolati sull'importo complessivo del contratto, avverrà nel seguente modo:
    -  il 30% dell'importo verrà fatturato contestualmente alla sottoscrizione;
    -  il rimanente 70% dell'importo verrà fatturato in 4 (quattro) rate anticipate annuali di uguale importo, la prima delle quali alla scadenza del primo anno, e così via a cadenza annuale.
    La fatturazione degli importi relativi alla mano d'opera, ai materiali ed alle parti di ricambio avverrà entro 15 giorni dall'esecuzione dell'intervento.
    In ogni caso i pagamenti dovranno essere effettuati entro 30 giorni dall'emissione della relativa fattura.

    9) Oneri del committente.
    La consistenza e l'ubicazione degli impianti oggetto del servizio dovranno essere specificamente indicate all'atto della sottoscrizione del contratto, così come dovranno essere tempestivamente comunicate le eventuali modifiche operate sulle stesse durante la sua esecuzione.
    Il committente nominerà un Responsabile (Responsabile della Sicurezza o delegato alla Responsabilità della Sicurezza) per gli aspetti organizzativi e la consegna a fine lavori, che dovrà essere dotato dei poteri necessari per l'eventuale autorizzazione di tutti gli interventi straordinari che si dovessero rendere necessari.

    10) Libretto di servizio.
    Per ciascun impianto sarà redatto un libretto di servizio nel quale saranno riportati tutti gli interventi di manutenzione, che sarà custodito dal committente.
    In tale libretto di servizio, al termine di ogni intervento manutentivo, congiuntamente con il responsabile nominato dal committente stesso, saranno annotate le operazioni eseguite e sarà rilasciata la piena conformità dell'impianto.

    11) Assicurazione.
    Saranno a carico della ditta manutentrice solo i rischi derivanti da cattiva manutenzione dell'impianto.
    A tale fine, Tecnopali S.p.A. mette a disposizione una polizza assicurativa stipulata con primaria compagnia di assicurazione, avente i seguenti massimali :
    Euro 5.000.000,00    per ogni sinistro con limite di
    Euro 5.000.000,00    per persona danneggiata e di
    Euro 5.000.000,00    per danni a cose.

    12) Responsabilità.
    Saranno esplicitamente esclusi dalla responsabilità della società manutentrice i disservizi e i danni a chiunque causati per cattivo uso o manomissione dell'impianto, nonché quelli derivanti da cause di forza maggiore quali: disposizioni governative, scioperi, serrate, esplosioni, furti, inondazioni, rivolte, sommosse civili, guerre, sabotaggi ecc..
    Sarà comunque in ogni caso esclusa qualsiasi responsabilità della società manutentrice per i danni derivanti al committente o a terzi salvo che per i casi di dolo o colpa grave.

    13) Recesso e Risoluzione anticipata.
    - Il Committente potrà recedere dal contratto, purché tenga indenne la società manutentrice delle spese sostenute e dei lavori eseguiti, dandone comunicazione almeno sei mesi prima dello scadere di ogni annualità; in questo caso, egli si impegna inoltre a corrispondere alla società manutentrice, a titolo di penalità, una somma pari al 20% del valore complessivo del contratto.
    - La società manutentrice potrà recedere dal contratto dandone comunicazione almeno sei mesi dello scadere di ogni annualità; in questo caso, ella si impegna a corrispondere al Committente, a titolo di caparra penitenziale, una somma pari al 20% del valore complessivo del contratto.
    - Il mancato adempimento da parte del Committente di una qualsiasi delle obbligazioni assunte mediante la sottoscrizione del contratto comporterà, previa diffida da parte della società manutentrice e di mancato adempimento nell'ulteriore termine di quindici giorni dal ricevimento della suddetta diffida, la risoluzione di diritto del contratto ai sensi e per gli effetti dell'art. 1456 c.c., oltre all'eventuale risarcimento dei danni.
    - Tutte le comunicazioni di recesso, diffida e risoluzione alla controparte dovranno essere effettuate tramite invio di lettera raccomandata A.R.

    14) Clausola risolutiva espressa.
    Ai sensi e per gli effetti dell'art. 1456 c.c. sarà facoltà della società manutentrice risolvere automaticamente il contratto per mezzo di raccomandata A.R. al verificarsi di uno dei seguenti accadimenti:
    - il committente venga assoggettato a procedura concorsuale, sottoposto a protesto o ceda tutti o parte dei suoi beni ai creditori o raggiunga con gli stessi un accordo per la moratoria dei debiti;
    - il committente non provveda anche ad uno solo dei pagamenti di cui all'art. 7 della presente offerta entro i termini dallo stesso previsti;
    - il committente non adempia anche ad uno solo degli oneri previsti dall'art. 8 della presente offerta.

    15) Spese.
    Tutte le eventuali spese di bollo, registro, IVA relative al contratto, nonché tutte le altre tasse e imposte di ogni genere tanto se esistenti al momento della stipulazione, quanto se stabilite o aumentate posteriormente alla stessa, saranno a carico del committente.

    16) Foro competente.
    Per qualsiasi controversia il foro competente sarà quello di Parma.

     

    Parma, ___________________

     

                                                                                                                                TECNOPALI S.p.A.

     


    © 2003 - Tecnopali, Italy